Curiosità

Tutto quello che devi sapere sul sesso anale

sesso anale

Il sesso anale non protetto comporta un’alta probabilità di trasmissione di un’infezione sessualmente trasmissibile (STIs), quindi può anche essere bene considerare il sesso più sicuro per ridurre questa possibilità. Ci sono anche batteri naturali nell’ano che è meglio non far entrare in contatto con altre aree del corpo, tra cui la vagina, il pene, l’uretra o la bocca. Se una delle persone coinvolte ha la vagina, i batteri possono essere diffusi nella vagina o nell’uretra se un pene scivola o se si fa sesso anale seguito da sesso vaginale.

Se fate sesso vaginale e anale, è una buona idea usare preservativi nuovi per ogni atto per evitare di diffondere i batteri dall’ano alla vagina. Se la persona coinvolta con la vagina sviluppa i sintomi di un’infezione vaginale o del tratto urinario o se è preoccupata per queste cose, si raccomanda di vedere un fornitore di assistenza sanitaria.

I preliminari

Va bene prendersi il proprio tempo e godersi i preliminari. In effetti, è un po’ strano che chiamiamo così tanti tipi di sesso preliminari – come se non fossero importanti quanto il rapporto sessuale, che è spesso considerato l’atto principale! Le attività sessuali che non coinvolgono il rapporto sessuale sono altrettanto legittime e per alcune persone sono i tipi di sesso che godono di più. I preliminari possono anche dare alle persone il tempo di rilassarsi. Essere veramente rilassati è molto importante nel sesso anale, poiché ci sono anelli di muscoli intorno all’apertura dell’ano e all’interno che devono rilassarsi per permettere una penetrazione senza dolore. Se uno dei due sfinteri (anello di muscoli) è teso, la penetrazione può risultare scomoda o addirittura dolorosa.

Lubrificazione

L’aggiunta di lubrificazione extra al sesso riduce l’attrito e rende le cose scivolose, il che può far sentire meglio ed è meno probabile che causi disagi o danni. Meno attrito è meglio anche per il preservativo. Se si usano preservativi in lattice, è importante usare lubrificanti a base di acqua o silicone o di silicone. Non usare mai lubrificanti a base di petrolio o olio (come la vaselina o l’olio per massaggi) con un preservativo, perché questi distruggono il lattice! Puoi comprare il lubrificante in una farmacia, in un negozio per adulti o online. Molte cliniche lo offrono anche gratuitamente.

Con il sesso anale, la lubrificazione è particolarmente importante perché l’ano e il retto non hanno una fonte di lubrificazione incorporata come la bocca e la vagina. Con il sesso anale, è meglio usarne tanto quanto pensi di averne bisogno… e poi di più! Ci sono anche speciali lubrificanti più spessi che sono fatti appositamente per il sesso anale.

Posizioni

Mettendo un cuscino usare la parte posteriore della persona che viene penetrata rilassarsi e rendere l’angolo di penetrazione più confortevole Oppure, si può considerare di avere la persona che viene penetrata in cima, in modo che possano controllare la velocità e la profondità della penetrazione.

Andare piano e comunicare

Durante il gioco sessuale, assicuratevi che la persona penetrata abbia il controllo, e che comunichi alla persona che penetra come stanno andando le cose: quanto velocemente andare, quanto in profondità andare, quando allentare, e così via.

Potrebbe essere una buona idea iniziare con un dito, per abituare l’ano a qualcosa di più piccolo. Da lì la persona che viene penetrata può decidere se vuole passare a qualcosa di più grande, come un pene o un giocattolo sessuale. Se si usa un giocattolo sessuale (come un butt plug), di solito si raccomanda di comprarne uno piccolo e salire di dimensione quando è il caso. È importante comprarne/usarne uno con una “svasatura” sul fondo in modo che non possa fuoriuscire nell’ano e rimanervi bloccato. Tenete presente che possono essere necessarie diverse sessioni prima che qualcuno sia pronto a passare alla taglia successiva. Alcune persone potrebbero non sentirsi mai a proprio agio con un pene o un giocattolo sessuale, ma potrebbero godere di un dito.

Se il partner penetrato si sente pronto a provare un pene o un giocattolo a forma di pene, iniziate prima con la testa. Se va bene, fatelo entrare un paio di centimetri più in là e controllate di nuovo i livelli di comfort. Una volta che il pene o il giocattolo è tutto dentro, tenetelo lì – non cominciate a spingere. Prendetevi tutto il tempo di cui entrambi i partner hanno bisogno per adattarsi alla nuova sensazione.

Se uno dei partner è relativamente inesperto in questo, togliete la pressione rinunciando agli obiettivi e concentrandovi di più sul godervi il processo. Come molte cose che vale la pena fare, ci possono volere diversi tentativi prima che tutti siano soddisfatti dell’esperienza.

Importante: il sesso anale non dovrebbe essere doloroso. Se c’è dolore, è bene rallentare o fermarsi. Se tutti sono pronti a riprovare durante quella sessione di sesso, allora rilassatevi, e usate più pazienza, lubrificazione e comunicazione. Magari provate solo con le dita (o meno dita) fino a quando non vi sentite a vostro agio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *