Curiosità

Guida al cunilingus perfetto

Studi recenti hanno dimostrato che solo il 33% delle donne ha un orgasmo solo attraverso il rapporto sessuale, il che significa che abbiamo bisogno dell’aiuto del nostro partner per raggiungere il piacere. Cosa vogliono veramente le donne? Cunilingus!

Come donna single ed etero, sono stata con uomini che praticavano sesso orale senza avere idea di cosa stessero facendo ma anche con tizi che erano così abili che ho messo una foto incorniciata della loro lingua sulla mia scrivania. Qual è il segreto? Con poche semplici tecniche, si può facilmente diventare un vero esperto di cunilingus.

I preliminari


Prima ancora di iniziare, dare un orgasmo a una donna si riduce a una sola cosa: il clitoride. Vuole solo essere strofinato e sfregato. Gli orgasmi non avvengono magicamente solo attraverso la penetrazione. Le donne hanno solo bisogno di preliminari più lunghi.

La maggior parte delle donne ha bisogno di un buon incipit ed essere strofinata, toccata e baciata. Cominciate a baciarla e a dirle quanto è sexy. Poi andate verso il seno. Per alcune donne, i capezzoli sono direttamente collegati al clitoride. Una volta che siete andati a sud, localizzate il clitoride in modo da potervi mettere al lavoro. (È la minuscola gomma rosa a forma di matita in cima alle grandi labbra).

Poiché ogni donna è diversa, è utile avere delle tecniche di cunilingus da provare. Iniziate strofinandola delicatamente; questo può essere fatto sopra le sue mutande o le calze, o sotto usando un po’ di lubrificante.

Le carezze


Ad ogni donna piace un tocco leggermente diverso per indurre l’orgasmo. Si può iniziare con le dita e poi passare all’uso della lingua. Alla maggior parte delle donne piace essere strofinate o leccate con un movimento “su e giù”. Iniziate a leccarla con un leggero tocco con le labbra insieme (come un panino) e poi passate a una pressione media.

Un movimento popolare che piace alle donne è il movimento “circolare” che gira intorno al clitoride con la lingua. Iniziate con un tocco leggero e piumato. Se volete costruire lo slancio, cambiate i movimenti tra un tocco più e uno meno intenso. C’è anche la leccata “da un lato all’altro” dove si usa la lingua in orizzontale, che funziona, così come l’inserimento di un dito o due una volta che l’eccitazione sale ed il respiro si fa più pesante.

Marcus London, una pornostar diventata regista, sostiene che la sua tecnica “Spiderman” “dà l’orgasmo a una donna stimolando il clitoride insieme all’inserimento di due dita”. La sua tecnica del “cerchio” “gira e gira, aggiungendo un po’ di velocità e di forza”. E la sua tecnica “omega” prevede l’inserimento di due dita nell’ano con un movimento “vieni qui” che colpisce il punto G della donna, che si trova sulla parete superiore, all’interno della vagina della donna. Dice che, sebbene questo movimento sia facile da fare, è necessario esercitarsi, poiché è già abbastanza difficile localizzare il clitoride.

La grande O


Allora, come si fa a sapere quanto tempo ci vuole per farlo, se è pronta ad avere un orgasmo, o se bisogna fermarsi o continuare? Muovete la lingua per aumentare la tensione sessuale e lo slancio. Stabilite un ritmo e ditele di fare qualche respiro profondo.

È una tecnica di sesso tantrico che fa miracoli in qualsiasi momento, rilassandola e facilitandole l’orgasmo. Usate la lingua a questo punto in un unico, lungo movimento su e giù. Ripetete. Cogliete i segni di eccitazione crescente, tra cui respiri più profondi e gemiti. Continuate fino a quando il suo corpo si tende e ottiene l’orgasmo.

Incredibili posizioni di sesso orale

Alcune posizioni sono migliori di altre. Un modo divertente per raggiungere il piacere è quello di mettersi a quattro zampe per poter leccare da dietro. E la vista non è male. Oppure si può essere pigri e sdraiarsi sotto di lei sul letto mentre lei è stesa con le ginocchia piegate. Una nuova posizione che potreste voler provare è la sua posizione in piedi mentre siete in ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *