Attrazione

Come mandare messaggi alle ragazze

come mandare messaggi alle ragazze

È importante capire dove e come sbagli a messaggiare con una donna. Quindi, la nostra prima serie di consigli sarà sulle basi del texting semplificato: perché alcune cose funzionano ed altre no.

#1: Il modello giusto

Le donne si scambiano spesso i numeri di telefono. E non amano ricevere domande noiose e senza senso da nessuno… anche da amici intimi, familiari, amanti, fidanzati, ecc. Quindi immagina come si sente una ragazza quando riceve domande come questa da un ragazzo che non conosce bene e che ha incontrato al lavoro o al bar o per strada. Sì, proprio così – lui viene immediatamente etichettato come qualcuno che sarà un peso e non una gioia, e il suo interesse per lui va via. Non sono le donne il problema – è il modello che stai seguendo attualmente. Se le donne non pensano / agiscono / rispondono nel modo in cui tu pensi che dovrebbero, non significa che tutti i 3,5 miliardi di donne devono cambiare per adattarsi a quello che tu pensi che dovrebbero essere. Ciò significa, piuttosto, che è il vostro modello mentale che deve cambiare, per adattarsi al modo in cui le donne sono effettivamente.

#2: I numeri di telefono sono facili

Uno dei motivi per cui la maggior parte dei ragazzi inesperti lottano così tanto con l’idea che gli sms debbano essere stirati è perché vedono i numeri di telefono come un punto di arrivo! Il problema è che per le donne i numeri di telefono NON sono un grosso problema! Un ragazzo inesperto ottiene il numero di telefono di una ragazza, e si sente come una conquista colossale, e ora può riposare. Ora ha effettivamente una ragazza, a tutti gli effetti. Solo che lei non la vede così. Per le ragazze, un numero di telefono è solo l’INIZIO… e le ragazze danno continuamente i loro numeri a ragazzi con i quali non finiscono mai di parlare o vedere di nuovo. I numeri di telefono non significano nulla. Sono una monetina a dozzina… niente di più che una possibilità. NON sono una garanzia, una promessa o un’assicurazione di alcun tipo. “Ecco il mio numero di telefono” non equivale a “Certo, possiamo fare sesso”, né equivale a “Ti piacerebbe essere il mio ragazzo?”, né equivale a “Ti parlerò sicuramente di nuovo! Se ti aiuta, puoi pensare ad un numero di telefono come: “Ecco un modo in cui puoi farmi incontrare di nuovo se fai un buon lavoro facendomi venire voglia di farlo”. Una volta che cominci a vedere i numeri in questo modo, comincerai immediatamente a capire perché le domande noiose senza senso sono una condanna a morte: è molto più facile dirti “no” al telefono che nella vita reale.

#3: Le emozioni non “attaccano”

Quando scambi il numero di telefono con una ragazza per la prima volta, potresti andartene al settimo cielo, sognando l’incredibile futuro che avrai insieme a lei. Forse hai avuto un’interazione incredibile con lei, e ti sei davvero connesso con lei ad un livello piuttosto profondo. Ma è probabile che lei abbia dimenticato tutto di te. Oh certo, potrebbe ancora pensare a te… ma tu non lo sai, ed è molto meglio credere che non lo faccia. Se non lo è, come reagirà al tuo primo messaggio? Fai finta che lei abbia dimenticato TUTTO di te e che ora sia affrettata, frustrata, arrabbiata e infastidita da altre cose nella sua vita quando riceve il tuo messaggio. La farà sorridere? Le toglierà un peso dalle spalle? O è solo qualcos’altro che la farà sentire ancora più affrettata, stressata, arrabbiata e infastidita? Se non sei sicuro, chiediti questo: se in questo momento fossi davvero affrettato, frustrato, arrabbiato e infastidito, e ricevessi questo messaggio di testo a caso da qualcuno che difficilmente potrei ricordare, quale sarebbe la mia emozione? Se la risposta è “ancora più impaziente, arrabbiato e infastidito”, torna al tavolo da disegno – e trova qualcosa che evochi meglio le giuste emozioni. Se si ricorda di te, fantastico – questo è un bonus. Le manderai comunque un bel messaggio e lei sarà ancora più contenta di sentirti. Ma se non lo fa… se si è dimenticata di te… e tu le mandi il messaggio giusto… hai ancora una buona possibilità di farla uscire comunque.

 #4: Le persone vogliono che tu riduca i loro carichi cognitivi

Immagina di essere SUPER impegnato. Sei stressato come un matto, corri in giro cercando di fare un milione di cose che DEVI fare. Volete urlare, prendere a pugni il muro e strapparvi i capelli perché siete così indietro nelle cose. Poi, ricevi un messaggio casuale da un ragazzo che hai incontrato in un bar l’altro giorno e che ti sembra un tipo a posto. “Come va?” dice. “Che succede?” pensi tra te e te, arrabbiato e seccato. “Che c’è?! Cosa, dovrei stare seduto qui e capire cosa significa? Come se volessi solo sparare cazzate, come se avessi tempo per quello? Oppure, vuoi chiedermi qualche tipo di favore, o vuoi che ti offra qualcosa? Non ho la pazienza per questo!”. Questo è il processo di pensiero anche di una persona moderatamente occupata quando riceve un messaggio come questo.

Personalmente, non rispondo a questi messaggi quando li ricevo da RAGAZZE. E io sono un ragazzo… la maggior parte dei ragazzi VUOLE ricevere messaggi come questo dalle ragazze. Le ragazze NON vogliono ricevere messaggi del genere dai ragazzi, perché questi messaggi aumentano il carico mentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *